Come indossare e piegare il fazzoletto da taschino?

Fazzoletto da taschino o pochette uomo

Il fazzoletto da taschino o pochette è uno dei dettagli del guardaroba maschile che contribuiscono a definire lo stile di un vero gentleman. Un accessorio cult per l’uomo sicuro di sé, che non ha paura di attirare l’attenzione e sa distinguersi per classe ed eleganza.

Cos’è, quando si indossa e come si piega?

Ecco ciò che dovrai sapere per scegliere al meglio il fazzoletto da taschino più adatto a te

Se pensi ancora che la pochette non sia altro che quel piccolo accessorio nella sfera della moda femminile, allora prenditi solo 5 minuti per leggere l’articolo.

Scoprirai come il fazzoletto da taschino, nato come d’uso pratico, sia diventato negli anni un’icona sinonimo di eleganza maschile. Inoltre potrai scoprire come questo dettaglio, grazie alla sua versatilità, sia in grado di rinfrescare ed arricchire il look in maniera sobria ed equilibrata, o donare quel tocco di carattere che ti contraddistingue… sperimenta nuovi modi per indossarlo!

Pochette uomo

Storia del fazzoletto da taschino (pochette uomo)

Il fazzoletto da taschino ha origini antichissime, addirittura era utilizzato in lino dagli antichi Egizi. Nel Medioevo aveva una funziona un po’ particolare, i ceti più abbienti utilizzavano un fazzoletto di seta imbevuto di profumo che portavano al naso per non sentire i cattivi odori della città, date le scarse condizioni di igiene dell’epoca.

Il re d’Inghilterra Riccardo II è spesso considerato il vero inventore della pochette come accessorio di moda poiché aveva una predilezione per le fantasie più eccentriche.

Nel 1700 si diffondono particolarmente in Francia, alla corte di Luigi XVI che quotidianamente sceglieva un fazzoletto da taschino diverso in base al suo umore.

Luigi XVI fazzoletto da taschinoLuigi XVI credits wikipedia

La pochette da uomo ai giorni d’oggi

Con il diffondersi degli abiti e smoking da uomo nel XIX secolo il fazzoletto da taschino divenne un accessorio per tutti gli uomini, di un certo rango, da sfoggiare. Negli anni 40 e 50 anche icone di Hollywood come Fred Astaire e Clark Gable iniziarono a usarlo come accessorio di moda.

Fred Astaire e Clark Gable con pochette uomoA sinistra Fred Astaire (ph.by Everett), A destra Clark Gable (Getty immages)

Oggi la pochette è un accessorio più attuale e diffuso che mai, utilizzato dagli uomini amanti dell’eleganza e dei dettagli raffinati.

Quali devono essere le caratteristiche di un fazzoletto da taschino?

La pochette deve essere di forma quadrata ma può avere misure che variano dai 30 ai 45 cm. La gamma di materiali usati è varia, ma solitamente il fazzoletto da taschino è confezionato in cotone, lino, seta o lana.

Insomma, si può scegliere tra una grande varietà di materiale e soprattutto di fantasie: dal fazzoletto bianco o tinta unita fino ad una stampa cachemire all-over e abbinarli in qualsivoglia maniera con le proprie giacche.

Caratteristiche fazzoletto da taschino

Quando indossare il fazzoletto da taschino?

Citiamo il geniale stilista Brunello Cucinelli…

La pochette per un uomo è come la borsa per una donna: non deve mai mancare

Detto questo, bisogna avere alcune accortezze dettate dalle circostanze in cui si indossa questo accessorio.

In Ufficio

Spezza la monotonia del tuo solito completo blu o grigio con una pochette in cotone rigata oppure tinta unita. Darà un tocco distintivo al tuo abito facendoti notare rispetto ai colleghi.

Fazzoletto da taschino in ufficio

Ad un matrimonio o ad una cerimonia

Il fazzoletto da taschino bianco indossato su un abito scuro è un must dell’eleganza per le occasioni importanti come i matrimoni, le cerimonie o le cene di gala.

Fazzoletto da taschino ad una cerimonia

Nel tempo libero o a un party

Per dare libero sfogo alla tua creatività senza aver paura di osare scegli una fantasia eccentrica o un fazzoletto da taschino dai colori decisi, meglio osare che annoiare!

Fazzoletto da taschino nel tempo libero o a un partyNiccolò Cesari photo by @photographer_lucy

Come abbinare la pochette?

Come scegliere il colore e la fantasia della tua pochette per completare il tuo look? Di seguito una mini style guide per sembrare un vero gentleman in ogni situazione.

Scegli il colore e la fantasia giusta

Per prima cosa il colore e la fantasia della pochette deve essere diversa dalla cravatta.

Per esempio, è bene abbinare una pochette fantasia con una cravatta tinta unita. Se si sceglie invece un fazzoletto tinta unita converrà indossare una cravatta a motivi. Volendo puoi richiamare con la tua pochette i toni dell’abito o della camicia.

Se hai un’occasione dove non puoi sbagliare look punta al fazzoletto da taschino bianco, andrai sul sicuro.

Accosta i tessuti in maniera corretta

La stessa logica utilizzata per la scelta dei colori vale per i materiali.

Con una cravatta in seta è consigliabile scegliere una pochette in cotone, un composto meno lucido. Anche la circostanza implica una scelta del tessuto oculata: a lavoro è preferibile un fazzoletto da taschino di cotone, mentre il lino è adatto per il tempo libero e la seta per le cerimonie.

come abbinare la pochette uomoNiccolò Cesari – David Glauso photographer

Nella stagione più calda via libera al cotone: abbina quindi una pochette in cotone o lino alla tua giacca.

La regola più importante è indossare i propri accessori con fierezza e naturalezza senza troppa paura di sbagliare o osare, l’uomo sicuro di sé è il più affascinante!

Come piegare il fazzoletto da taschino

Scelto il materiale, il colore e l’abbinamento non resta che scegliere il metodo di come piegarlo. Noi preferiamo optare per i metodi semplici e più eleganti che ti faremo conoscere qui sotto.

Esistono varie piegature, ognuna delle quali conferisce un aspetto diverso al tuo look, ma è importante ricordarsi di non far sbucare eccessivamente il fazzoletto dalla tasca.

Piega dritta

Tra le più semplici da realizzare che completa con classe ogni look. Dona un tocco discreto agli abiti più formali ed è perfetta abbinata ad un papillon.

pochette uomo piega dritta

pic by www.ties-necktie.com

Piega a triangolo (una punta)

Semplice e discreta, provala anche tu seguendo le istruzioni sotto.

pic by www.ties-necktie.com

Piega a due o più punte

Una piegatura più audace che resta comunque precisa. Si può utilizzare in ufficio ma non sfigura anche negli eventi eleganti. È leggermente più complicata delle precedenti ma seguendo le nostre istruzioni non puoi sbagliare.

pochette uomo piega a due punte

pochette uomo piega a tre puntepic by www.ties-necktie.com

Piega a sbuffo

Naturale e casual, è una piega particolarmente adatta per i fazzoletti di seta.

pochette uomo piega a sbuffopic by www.ties-necktie.com

 

Ti abbiamo convinto che la pochette è l’accessorio must have del vero gentleman? Dai un occhio alla selezione di fazzoletti da taschino che abbiamo scelto per te.

Scegli la tua pochette preferita

 

Fazzoletto da taschino colombo milano

Colombo Milano 1911 è lo specialista dei fazzoletti da taschino in tutti i colori e dimensioni da oltre un secolo. Abbiamo tutto il know how che serve per offrirti il miglior prodotto, che potrai ricevere a casa tua in pochi giorni acquistando sul nostro sito ecommerce.

Seguici sui social