Il foulard in versione turbante: l’accessorio must have del 2018!

Il foulard in versione turbante: l’accessorio must have del 2018!

Non c’è alcun dubbio che il turbante sarà l’accessorio cult di questa primavera estate. Tanti sono gli stilisti che lo hanno decretato l’accessorio must have di questa stagione che non potrà assolutamente mancare nel tuo guardaroba. In questo articolo scoprirai 5 modi per indossare un foulard in versione turbante ed essere chic e trendy allo stesso tempo.

Com’è fatto il turbante e quali sono le sue origini?

Etnico ma chic, molto amato dalle star, ma non è una novità. Questo copricapo che si ottiene avvolgendo foulard o bandana in varie misure attorno alla testa, ha origini orientali. Si è diffuso in vari paesi nel mondo, soprattutto in Asia, Medio Oriente e Africa.

Il turbante e le sue origini orientali

Foto credits: blog.shellyrosenberg.com

Il turbante alle sue origini era utilizzato soprattutto dagli uomini in oriente. In India ad a esempio in base al colore si poteva capire la casta o il paese di provenienza di una persona. Per la religione islamica invece andava sempre portato e fungeva da sudario per il proprio corpo in caso di morte. Alla fine dell’800 ne diventa un simbolo della condizione sociale di tante donne, come la classe operaia durante la guerra, che dovevano fare attenzione a non far impigliare i capelli nei macchinari delle catene di montaggio, oppure delle schiave afroamericane.

Prime apparizioni nel mondo della moda e le star di un tempo

Nei primi decenni del 900 lo stilista parigino Poiret diede al turbante una connotazione totalmente diversa. Vestì attrici e star del calibro di Greta Garbo e Diana Vreeland aggiungendo questo accessorio per dare un tocco chic e da diva. Successivamente le regine di colore del jazz e del soul come Nina Simone o Billie Holiday per ricordare le loro radici ripresero questo copricapo portandolo con eleganza e fierezza quasi fosse stata una corona. Anche le dive Rita Hayworth a Grace kelly erano amanti di questo accessorio.

Turbante e star di un tempo

Da sinistra verso destra: Greta Garbo credits Clarence Sinclair Bull (Getty Images) - Nina Simone (pinterest) - Grace Kelly (Getty Images)

Il turbante oggi...

Complici molteplici stilisti del calibro di Marc Jacobs, Dolce e Gabbana e Stella Jean è tornato alla ribalta, non solo in versione chic ma anche per lo street style più cool.

Turbante oggi visto dagli stilisti

Da sinistra verso destra: Sfilata Marc Jacobs PE2018 - Ph. by Yannis Vlamos - Indigital.tv - modella Kaia Gerber Dolce e Gabbana PE2016 - Yannis Vlamos indigitalimages stella-jean-russian-style pinterest

Ma come mai questo accessorio è così utilizzato dalle modelle, star e fashion icon del momento?

Innanzitutto, è estremamente versatile. I turbanti si possono facilmente abbinare ed indossare di giorno, per esempio con accessori etnici, o la sera, in versione diva un po’ misteriosa, della serie “Mille e una notte”. E’ un accessorio adatto a chiunque e per tutte le tasche, puoi scegliere il materiale, la dimensione e il marchio che vuoi cavandotela anche con pochi euro. Insomma, una piccola spesa per un risultato intrigante e insolito che di sicuro non ti fa passare inosservata. Le star che lo portano sono innumerevoli, come sono innumerevoli i modi in cui lo indossano e le stampe utilizzate: Eva Mendes, Solange Knowles,la bellissima Rita Ora, Lady Gaga, Miley Cyrus e Vanessa Hudgens sono state spesso ‘pizzicate’ dai paparazzi con queste stole di tessuto annodate in testa. Anche le modelle e icone fashion Kendall Jenner, Gigi Hadid, Winnie Harlow e Kaia Gerber.

Turbante e le star di oggiDa sinistra verso destra: Eva Mendes, credits Felipe Ramales, Splash News - Lady Gaga (Getty Images) - Solange knowles (pinterest) - Vanessa Hudgens (pinterest)

5 modi per fare il turbante con il foulard

Ma come si fa un turbante? e come metterlo? Abbiamo preso spunto dallo street style delle star e dalle migliori sfilate per fare una piccola guida dei 5 modi top per acconciare il tuo foulard come turbante.

1 - Il turbante in versione pirata

Perfetto per tutti i tipi di capelli lunghi, medi o corti. Facile da indossare: basta piegare il foulard o la bandana in due in modo da formare un triangolo, appoggiarlo sulla fronte e legare le punte dietro sopra i capelli. Abbinalo con degli occhiali tondi come nella foto, il risultato è decisamente cool.

Turbante in versione pirata

Photo by Getty Images

2 - Sofisticata con il foulard legato dietro la nuca

Scegli un foulard lungo e impalpabile per questo look, piegalo per ottenere una fascia larga 10 o 15 cm e legalo dietro la nuca. Scegli la fantasia che meglio si sposa con il tuo outfit: tinta unita, stampa a fiori o geometrica. Per avere un risultato da diva anni 50 abbinalo ad una semplice pettinatura raccolta.

Turbante per donna sofisticata

Imaxtree Vanessa Seward

3 - Turbante da marajà

Con questo look puoi raccogliere completamente i tuoi capelli, in pratica non si vedranno per nulla. Prendi un foulard o pashmina grande appoggiala sulla nuca in modo che sia centrale, prendi le due estremità e incrociale sulla fronte due volte, facendogli fare un giro su se stesse, e infine legale dietro la nuca. E’ più complicato a dirlo che a farlo. Se vuoi fare la versione By-night impreziosisci il tuo turbante con una elegante spilla e abbinalo ad un abito scuro.

Turbante da maraja

Photo by Getty Images

4 - Maxi fiocco in alto per un tocco bon-ton

Scegli una bandana o un foulard più piccolo e legala facendo un bel fiocco sulla testa. Questo look ti regala un tocco molto femminile ed è particolarmente adatto per i tagli corti.

Turbante maxi fiocco bon-ton

Photo by Pinterest

5 - Foulard Top-Knot

Esotico e intrigante, è molto semplice sistemare il foulard in questo modo. appoggia il foulard sulla nuca e attorciglia le estremità sulla fronte, creando un nodo. Per un look gipsy-chic abbinalo ad una gonna lunga o ad un vestito lungo stampato e completa il tutto con accessori etnici come braccialetti, collane e orecchini vistosi.

Turbante foulard top knot

Photo by Pinterest

Non ti senti di avere l’accessorio giusto nel tuo armadio o hai voglia di provare nuove fantasie? Noi di Colombo Milano 1911, specialisti degli accessori da oltre un secolo, ti proponiamo un ampia gamma di modelli di bandane e foulard in versione turbante in vari colori e dimensioni così da accontentarti.

Scopri i foulard come turbanti

  Se compri i tuoi accessori moda sul nostro ecommerce facci vedere i tuoi look e outfit su instagram taggandoci @colombomilano1911 e usando il nostro #colombomilano1911, saremo lieti di ripostare gli scatti più belli e contribuirai ad ispirare altri “fashion addicted”.