Dipendenza da smartphone? mai più mani gelate con i guanti touch screen!

Dipendenza da smartphone? mai più mani gelate con i guanti touch screen!

I guanti touch screen sono l’unico rimedio se non vuoi più avere le mani gelate dal freddo in inverno mentre usi il tuo smartphone all’aria aperta. Non sono i classici guanti, sai bene che con quelli il telefonino non funziona, ma perchè? Per scoprirlo leggi l’articolo, siamo sicuri che non potrai più farne a meno.

Sei anche tu dipendente dal tuo smartphone?

Se sei indeciso sulla risposta inizia a pensare se la prima cosa che guardi al mattino e l’ultima che guardi la sera, prima di andare a letto, è il tuo amato telefono. Bene o male molto probabilmente anche tu fai parte di un sempre più numeroso gruppo di “malati” di tecnologia, una vera e propria dipendenza!

Dipendenza da smartphone usa i guanti touch screen

Ci sono i dipendenti da social network, i gamer sempre sui video giochi oppure gli stacanovisti che vogliono leggere tutte le mail di lavoro all’istante. Sai bene com’è fastidioso utilizzare lo smartphone d’inverno, soprattutto se ne sei dipendente, il nervosismo sale alle stelle. Il telefono suona, cominci a rovistare mille tasche tra gli infiniti strati di vestiti e quando finalmente lo hai trovato ci sono i guanti che ti impediscono di rispondere subito. Devi toglierli in fretta, facendo attenzione a non farlo cadere... ah, maledetti guanti!

Perchè i display touch screen non funzionano con i guanti?

I telefonini, tablet e qualsiasi altro dispositivo mobile, non funzionano con i guanti perché gli schermi utilizzano una tecnologia capacitiva: che ti permette semplicemente di appoggiare le dita, e di sfiorare lo schermo senza premere. In pratica il tuo smartphone funziona solo se lo schermo viene toccato con un materiale che conduce energia elettrica. Il corpo umano ha una capacità elettrica che viene convogliata sul dito e, grazie a questo, sposta gli elettroni che si trovano sotto lo schermo del tuo amatissimo telefonino, permettendogli di interpretare tutti i tuoi spostamenti o tap.

Display touch screen non funzionano con i guanti

I guanti classici, che tengono le tue mani al caldo e le proteggono dal gelo, purtroppo sono fatti in genere da un materiale isolante per l’energia elettrica, di conseguenza il telefono non è in grado di leggere i tuoi movimenti. Ma un rimedio se hai le mani sempre gelide o screpolate dal freddo e se resti pur sempre uno smartphone-addicted c’è: i guanti touch screen!

Come sono fatti e come funzionano i guanti touch screen?

I guanti touch screen hanno le punte delle dita fatte con materiali simili alla lana, ma che permettono all’energia elettrica di passare dalle tue dita, anzi la convogliano. Vengono utilizzati infatti materiali conduttivi appositi, come per esempio fibre metalliche e d’argento. come funzionano i guanti touch screen

Questi guanti ti permettono di utilizzare in piena libertà tutti i tuoi dispositivi touch screen senza alcun freno, proprio come se non avessi nessuna protezione e copertura sulle tue mani e senza subire il freddo di questa stagione invernale.

Guanti touch screen per tutti

Oggi puoi trovare tantissimi modelli sia per uomo che per donna, basta scegliere il tuo colore o trama preferita.

Guanti touch screen da uomo

Guanti touch screen uomo Colombo MilanoSe non ami il modello tinta unita scegli qualche rigatura particolare per cambiare senza strafare.

Guanti touch screen da donna

Guanti touch screen donna Colombo MilanoPerché non punti su un modello con lurex che va tanto quest’anno? Oppure scegli un’alternativa più divertente con la stampa animalier.

Per te che non riesci proprio a staccarti dal tuo amato giocattolo tecnologico ti proponiamo una selezione di guanti touch screen per tutte le tasche. Mai più mani screpolate e dita formicolanti. Scegli quelli che preferisci...

Scopri i guanti touch screen

  Se compri i tuoi guanti touch screen sul nostro ecommerce facci vedere i tuoi look e outfit su instagram taggandoci @colombomilano1911 e usando il nostro #colombomilano1911, saremo lieti di ripostare gli scatti più belli e contribuirai ad ispirare altri “fashion addicted”.