Home

Optical Art: l’arte astratta e geometrica applicata agli accessori moda

Optical Art: l’arte astratta e geometrica applicata agli accessori moda

Se siete amanti delle stampe geometriche e astratte, non potete perdere la nuova tendenza moda che riprende lo stile dell’Op Art degli anni Sessanta. Uno stile dove le illusioni ottiche e il movimento generano creazioni indimenticabili, una forma espressiva audace che dall’arte viene riportata anche negli accessori moda. 

Continua a leggere l’articolo e scopri come abbinare gli accessori moda in stile Optical Art per creare un look originale e sofisticato.

Le origini della Op Art grazie a Bridget Riley passando per Germana Marucelli

L’Op Art, o Optical Art, è un movimento artistico nato negli anni Cinquanta che si basa sull’illusione ottica e sul contrasto tra forme e colori. Tra i principali esponenti di questo movimento troviamo la pittrice inglese Bridget Riley, che ha creato opere di grande impatto visivo grazie all’uso di linee curve, cerchi, quadrati e rombi concentrandosi sulla percezione intuitiva e immediata delle forme geometriche.

Op Art Bridget Riley

Tra le sue opere più note troviamo Movement squares (1961) composta da una serie di quadrati neri e bianchi che creano un effetto di movimento e vibrazione e Cataract 3 (1967), opera composta da una serie di cerchi concentrici che creano un effetto di movimento e di profondità.

La Op Art ha influenzato anche il mondo della moda, soprattutto negli anni Sessanta, quando la stilista italiana Germana Marucelli collaborò con l’artista Getulio Alviani, per realizzare abiti di seta, da giorno e sera, la cui forza innovativa nasceva dall'incontro tra forma e segno. La linea fu chiamata Optical e presentata al Pitti a Firenze.

Op Art e moda sessanta

Le  fantasie optical influenzarono anche altri stilisti come Ossie Clark, Yves Saint Laurent, Mary Quant e Valentino, che iniziarono ad accostare forme e colori per creare un apparente movimento tridimensionale, creando capi unici e molto richiesti. Dopo un lungo periodo di esperimenti cromatici, negli anni ‘70 si afferma lo stile black & white, molto apprezzato dal pubblico e da celebrità e modelle iconiche come Twiggy.

Optical Art Black White Twiggy

I colori e i motivi dello stile Optical Art

I motivi in stile Op Art sono delle composizioni astratte che creano delle illusioni ottiche di movimento, di immagini nascoste, di lampeggiamenti o di deformazioni. Il bianco e nero è uno dei colori più usati in questo stile, perché crea dei forti contrasti e delle vibrazioni visive. Alcuni esempi di opere in bianco e nero sono Kiss di Bridget Riley, Pamir di Victor Vasarely e Current di Yaacov Agam.

Gli altri colori usati nello stile Op Art sono quelli che creano dei contrasti forti e delle vibrazioni visive, come i colori complementari (rosso e verde, blu e arancione, giallo e viola) o i colori analoghi (colori vicini nella ruota dei colori, come il rosso, l’arancione e il giallo). Alcuni artisti usano anche i colori primari (rosso, giallo e blu) o i colori secondari (verde, arancio e viola) per creare composizioni geometriche e dinamiche.

l’Op Art in passerella

Nelle sfilate autunno inverno 2023 2024, la Op Art è stata presa come ispirazioni da vari stilisti e si è vista su abiti, accessori e capi di maglieria. Alcuni esempi sono:

  • La sfilata di Prada, che ha presentato una collezione che unisce elementi di uniforme e di matrimonio, con motivi a righe, a quadri e a rombi in bianco e nero, rosso e blu.
  • La sfilata di Elisabetta Franchi, che ha mostrato una collezione femminile e sofisticata, con abiti e cappotti con stampe optical in bianco e nero, rosso e beige.
  • Chanel utilizza le rose bianche su sfondo nero per creare un’illusione ottica floreale.

Op Art in passerella
da sinistra a destra sfilate Ai 23-24 Chanel, Elisabetta Franchi e Prada by Getty Images

La Optical Art sugli accessori moda

Oggi la Op Art torna di moda e si ritrova sugli accessori più trendy del momento. Borse, sciarpe, cappelli, guanti e occhiali da sole si vestono di stampe optical che richiamano le opere di Bridget Riley e altri artisti dell’Op Art. Il risultato è un look originale e sofisticato, perfetto per chi ama osare e stupire.

5 consigli per abbinare correttamente gli accessori moda in stile Optical Art

Gli accessori in stile Op Art sono molto originali e possono dare un tocco di personalità al tuo outfit. Per abbinarli al meglio, ti consiglio di seguire queste semplici regole:

  1. Scegli gli accessori in base all’occasione: se vuoi sfoggiare il tuo stile Op Art in un contesto formale o elegante, opta per accessori discreti e raffinati, come una sciarpa, un foulard o un paio di orecchini con motivi geometrici. Se invece vuoi divertirti con il tuo look in un’occasione informale o casual, puoi osare con accessori più vistosi e colorati, come una borsa, un cappello o un paio di occhiali da sole in stile Op Art.
  2. Bilancia i colori: se gli accessori che scegli hanno colori vivaci e contrastanti, cerca di abbinarli a capi neutri o monocromatici, per evitare di creare un effetto troppo caotico. Se invece gli accessori sono in bianco e nero, puoi giocare con i colori dei tuoi vestiti, scegliendo tonalità complementari o analoghe.
  3. Non esagerare con il numero: gli accessori in stile Op Art sono molto particolari e attirano l’attenzione; quindi, non è necessario indossarne troppi insieme. Scegli un solo elemento forte, come una sciarpa o un cappello, e completa il tuo outfit con accessori più semplici e minimal, come una collana o un bracciale.
  4. Crea armonia con le forme: gli accessori in stile Op Art hanno spesso forme geometriche e regolari, che puoi riprendere anche nei tuoi capi di abbigliamento. Per esempio, se indossi una sciarpa con motivi a cerchi, puoi abbinarla a una gonna a ruota o a una maglia a pois. Se invece scegli un accessorio con motivi a righe, puoi optare per un pantalone o una camicia a righe, purché siano dello stesso colore o in tono su tono
  5. Segui il tuo gusto personale: la regola più importante per abbinare gli accessori in stile Op Art è quella di seguire il tuo gusto personale e la tua personalità. Gli accessori in stile Op Art sono divertenti e originali, e ti permettono di esprimere la tua creatività e il tuo umore. Non aver paura di sperimentare e di creare il tuo stile unico e inconfondibile.

Consigli accessori moda Optical-Art

Consigli accessori moda Optical Art Colombo Milano 1911

Dove trovare accessori in stile Op Art?

Una delle migliori scelte è Colombo Milano 1911, un marchio italiano che propone una vasta gamma di accessori di qualità e di design. Colombo Milano 1911 ha una lunga tradizione nel settore dell’abbigliamento e offre prodotti realizzati con materiali pregiati e curati nei minimi dettagli. Tra le sue collezioni puoi trovare anche accessori in stile Op Art, come sciarpe, guanti e berretti, che si abbinano facilmente a diversi outfit e donano un tocco di classe e originalità.

Perché scegliere Colombo Milano 1911? Perché è un marchio che unisce la passione per la moda alla ricerca dell’innovazione, seguendo le ultime tendenze e proponendo accessori di alta qualità a prezzi accessibili.

ACCESSORI MODA OPTICAL ART

 

 

Optical Art accessori moda Colombo Milano 1911

Optical Art accessori moda Colombo Milano 1911

 
Ti serve assistenza?